Logo Les Bois du Châtelas
  1. Home
  2. Nei dintorni
Prenota il tuo soggiorno

Vacanze camping in Rhône Alpes

La Drôme è una terra che presenta molteplici aspetti. Tra gastronomia, paesaggi sorprendenti, appuntamenti imperdibili e attività per tutta la famiglia… ce n’è davvero per tutti i gusti! Non c’è dubbio: vivrai delle vacanze ritmate al camping Les Bois du Châtelas.

Brividi e sensazioni forti sono garantite alla Fattoria dei Coccodrilli.  I tuoi figli ameranno scoprire le 400 specie di animali che contribuiscono alla fama di questo parco: alligatori, tartarughe giganti, uccelli tropicali… se poi desideri ammirare altri uccelli ancora, puoi decidere di dedicare il resto della giornata ad una visita del sontuoso Zoo di Upie. Pura magia!

Per delle escursioni nel cuore della natura, fai rotta verso il parco naturale emblematico della regione: il Vercors. Il programma prevede escursioni, panorami eccezionali, sport all’aria aperta e golosità. 

Vedi sulla mappa
Ferme aux crocodiles de Pierrelattes
La Fattoria dei coccodrilli
Vedi sulla mappa
La foresta di Saoû
Vedi sulla mappa
Lago del Pas des Ondes
Vedi sulla mappa
Il museo del Torrone di Montélimar
Vedi sulla mappa
Lo Zoo di Upie
Vedi sulla mappa
Camping Bourdeaux
Bourdeaux
Vedi sulla mappa
Camping Crest
Crest
Vedi sulla mappa
Camping Dieulefit
Dieulefit
Vedi sulla mappa
Camping Grignan
Grignan
Vedi sulla mappa
Camping Montélimar
Montélimar
Vedi sulla mappa
Camping Nyons
Nyons
Vedi sulla mappa
Poët-Célard

Dieulefit, Montélimar, Grignan… ci sono tanti tesori da scoprire nella Drôme

Il tuo soggiorno al camping Les Bois de Châtelas sarà costellato di scoperte e meraviglie. Non lontano dal luogo delle tue vacanze, scopri il villaggio di Dieulefit: rimarrai affascinato da questo concentrato di patrimonio, natura e arte!

Montélimar si lascerà scoprire nel modo più bello. La capitale del torrone è circondata da campi di lavanda che si stendono a perdita d’occhio sotto il sole mediterraneo, dove si è cullati dal dolce canto delle cicale. Partendo da Montélimar in direzione del Mont Ventoux, potrai fermarti a Grignan, villaggio fortificato sulle alture d’una collina, nel cuore della Drôme Provenzale.

Desideri vederne di più? Appuntamento nelle città e nei villaggi di grande bellezza che hanno reso famosa la nostra regione: Diois, Bourdeaux, Crest, Nyon… 

Leggi il seguito

Scopri la nostra regione durante la tua vacanza nel campeggio Les Bois du Châtelas

Il campeggio Le Bois du Châtelas ti apre le sue porte. Circondato da campi di olivi e di lavanda, gode di una fantastica posizione: ai piedi delle montagne prealpine, alle porte della Provenza e a due passi dai vini Côtes du Rhône e Clairette de Die. Il suo clima provenzale e mediterraneo allieterà le tue lunghe serate d’estate.

Durante il tuo soggiorno, scopri il grazioso paesino di Bourdeaux, a 1 km dal campeggio, ai margini del Roubion, dove potrai fare il bagno. Questo grazioso paesino arroccato, un tempo centro del protestantesimo, ha mantenuto e rivalorizzato il suo patrimonio naturale. Capoluogo del distretto, Bourdeaux conta oggi 621 abitanti. Gli abitanti e i visitatori godono dell'offerta dei negozi di quartiere, di servizi vari e del mercato regionale del giovedì. In questa cittadina, dove l’agricoltura è la principale attività economica, troverai tutta una serie di prodotti locali.

Leggi il seguito

Visitare e scoprire la regione

Canoa

Tra lavanda e cicale, la Drôme è un fiume ancora incontaminato, le cui acque limpide scendono dalle Alpi verso la Provenza. Scegli una delle discese in canoa proposte, tra 3 e 45 km, da percorrere in 1 o 2 giorni in famiglia o tra amici (a partire da 6 anni). Scegli tra le 2 basi “Canoë-Drôme” situate in riva alla Drôme.

Per maggiori informazioni: www.canoe-drome.com

Escursione

Sei appassionato di escursioni? Durante il tuo soggiorno nel camping Les Bois du Châtelas, potrai approfittare di più di 5000 km di sentieri ricchi di segnalazioni. Troverai i sentieri G.R. o vari percorsi "ad anello": ce n’è per tutti i gusti e per tutti i desideri. Potrai scegliere tra passeggiate di qualche ora, o di una giornata ed escursioni in famiglia, tra amici, o con una guida.

Il sentiero GR9 attraversa il campeggio, quindi, imboccandolo, potrai raggiungere il paesino di Bourdeaux, passando attraverso le rovine dello Châtelas (1,5 km), o percorrere il circuito ad anello di Saulnier (11 km).

Mountain bike

Gli amanti della mountain bike saranno felici di trovare percorsi di qualità che partono dal campeggio o da località vicine. La Drôme in bicicletta (Drôme à vélo) conta più di 2000 km di percorsi consigliati per le due ruote, ricchi di una segnaletica specifica. La ciclomappa della Drôme in bicicletta, pubblicata dal Consiglio Generale e dall’IGN, propone 18 circuiti ad anello. Potrai scoprire i più bei luoghi e paesaggi della Drôme.

In luglio e in agosto i nostri animatori ti accompagnano offrendoti delle escursioni nella natura!

Per maggiori informazioni: www.velo-en-drome.com

Arrampicata

Hai voglia di sensazioni forti? Lasciati tentare da un pomeriggio dedicato all'arrampicata e scopri la regione in un modo diverso. Nella Drôme, vicino al campeggio, troverai più di 700 vie di ogni livello. Appuntamento in uno dei due luoghi per l’iniziazione: il Rocher des Abeilles, a Soyans (parete Sud) e La Graville, a Saoû (parete Nord).

Acropole Aventure

Lasciati tentare da una delle attività proposte da Acropôle Aventure durante le tue prossime vacanze nel campeggio Bois du Châtelas. Arrampicata sportiva sugli alberi, via ferrata, arrampicata, canyoning, tiro con l’arco, percorso di orientamento, paintball, o il percorso avventura: dei veri momenti di felicità per grandi e piccini.

Per maggiori informazioni: www.acropoleaventure.com o telefonando allo +33 (0) 4 75 52 21 19.

Foresta di Saou

La foresta di Saou, uno spazio naturale a forma di nave, è ricca di esemplari di flora e di fauna. Passeggiando per i sentieri, potrai incrociare camosci, cinghiali, caprioli, volpi, tassi, o anche marmotte. Sollevando gli occhi, potrai osservere varie specie di uccelli: aquile reali, poiane, rapaci... Lasciati affascinare da questa foresta generosa: boschi, lande e prati, pendii sassosi, ambienti umidi di foresta alluvionale, falesie e cenge.

Festa medievale del 15 agosto a Bourdeaux

Partecipa alla festa medievale del 15 agosto e scopri la leggenda di Alberta di Poitiers. Pasti medievali, serenate, sfilate con le lanterne, mercato notturno, fiera artigianale… aspettano solo te!

La leggenda di Alberta:
Alberta, figlia del signore di Bourdeaux, aveva due spasimanti: Alfrédis di Mornans e Hérald di Bézaudun.
Alfrédis la vedeva in segreto, i due giovani si amavano da tempo e il sire di Poitiers decise di farli sposare.
Hérald di Bézaudun, meno fortunato, trova un’alleata in Beatrice, nonna di Alberta e signora feudale del luogo, in quanto desiderosa di unire i Poitiers e i Bézaudun. Hérald rinuncerà al suo amore a condizione che Beatrice gli conceda un ricordo di Alberta. Beatrice gli donerà la sciarpa ricamata da Alberta per Alfrédis, nel caso egli vada a combattere in Terra Santa…
Il giorno delle nozze viene organizzato un torneo… Stupore!
Il primo avversario di Alfrédis è Hérald che, indossando la sciarpa di Alberta, grida: “Osservando i miei colori capirete chi è la mia Dama”.
Alberta sviene, Alfrédis uccide il fellone, ma muore nello stesso assalto. Ne deriva una battaglia generale e quel giorno il fiume si colorò di rosso sangue fino al Rodano…
Alberta non sopravvisse al suo sposo.

Leggi il seguito